martedì, 18 Gennaio 2022

Sigilli a banchina porto Palermo, navi da crociera attraccheranno al molo Piave

Sigilli al molo Vittorio Veneto del porto di Palermo, nell’area della Stazione marittima, per il distacco di calcestruzzo e la corrosione delle strutture in cemento armato. Già a ottobre la magistratura aveva sequestrato lo stesso molo, quello dove attraccano solitamente le navi da crociera. Nelle stesse ore l’Autorità portuale ha inviato alla Capitaneria di porto il resoconto degli ultimi lavori eseguiti sul versante sud del molo per metterlo in sicurezza dopo il sequestro di ottobre. Il cantiere era stato affidato d’urgenza a una ditta (la Trevi) che già stava lavorando al porto. I lavori sono stati ultimati e anche il monitoraggio del resto del molo (eseguito anche con sopralluoghi subacquei) non ha evidenziato altre criticità. Per il momento le navi da crociera attraccheranno al molo Piave. 

News Correlate