lunedì, 8 Marzo 2021

Pratica commerciale scorretta, Tar conferma multa a Volotea

Due sanzioni da 160 mila e 210 mila euro alla compagnia aerea Volotea sono state disposte dal Tar del Lazio che ha confermato la multa che l’Autorità garante della concorrenza e del mercato aveva inflitto a maggio 2016 alla compagnia low cost spagnola. La sanzione era arrivata dopo l’esposto dell’Unione nazionale consumatori di Messina.

Secondo i giudici, la compagnia avrebbe utilizzato una pratica commerciale scorretta perché a chi non poteva fare il check-in on line chiedeva un importo aggiuntivo di 30 euro e promuoveva voli super scontati ad 1 euro in realtà riservati ai clienti del servizio Supervolotea.

“Una vittoria per i consumatori – afferma il presidente dell’Unione nazionale consumatori di Messina, Mario Intilisano -. Le compagnie low cost offrono tariffe vantaggiose, ma talvolta nascondono insidie, come quella di chiedere cifre esorbitanti se non si fa in tempo a fare il check-in on line o se il bagaglio supera il peso consentito. Oppure pubblicizzano offerte super scontate che in realtà riguardano un numero limitato di posti o sono riservate solo ad alcuni clienti. Ora speriamo che la conferma di questa sentenza metta fine a queste pratiche commerciali scorrette e che le compagnie si conformino ai principi sanciti dall’Antitrust e confermati dal Tar del Lazio”.

News Correlate