domenica, 20 Settembre 2020

I sapori degli Iblei protagonisti a Palazzolo Acreide con Agrimontana

Torna, nel weekend dal 23 al 25 ottobre, Agrimontana, il tradizionale appuntamento autunnale di Palazzolo Acreide che ha come protagonisti “I Sapori degli Iblei” (tra questi la salsiccia di Palazzolo, vicina all’assegnazione di presidio slow food, tema della manifestazione) e chi riesce a valorizzarli attraverso una cucina senza tempo dal gusto tradizionale.

La XV edizione della manifestazione coincide peraltro con la Festa del Borgo più bello d’Italia; infatti la provincia di Siracusa vanta ben due assegnazioni: Ferla e la stessa Palazzolo Acreide.

Organizzata dal Comune di Palazzolo Acreide, con in prima linea il sindaco Carlo Scibetta e l’ass. al Turismo e Cultura Paolo Sandalo, Agrimontana è sostenuta dalla passione per il proprio territorio di tre “promotori” d’eccezione. Gaetano Quattropani che con Valentino Catering è il “The King of Catering” italiano in carica; Vincenzo Monaco, neo vincitore del programma di Rai 1 condotto da Antonella Clerici dedicato ai migliori pasticceri d’Italia; Andrea Alì, testimonial del suo territorio a varie puntate della Prova del Cuoco, Guida Michelin e Best in Sicily 2015 tra i riconoscimenti principali del suo ristorante.

Fittissimo il programma della tre giorni a Palazzolo Acreide che storicamente attira migliaia di visitatori: la XX Mostra Mico-Naturalistica Akrense; show cooking e “Officina del Gusto”; mostre dell’artigianato di qualità, della gastronomia, dei prodotti tipici del comprensorio Ibleo; mostra “Isola dei sapori dimenticati” e mostra fotografica ”Iblei da scoprire” a cura dell’associazione Natura Sicula; molitura con minifrantoio sperimentale e degustazione dell’olio a cura dell’Istituto Professionale Agrario; visite guidate al mulino ad acqua Santa Lucia (dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 19 – servizio navetta da Piazza del Popolo e dal piazzale antistante il cimitero); visite guidate a cura della Valdinoto Tours (infoline e prenotazioni 320.3683288).

Venerdì 23 ottobre in calendario il convegno “Risorse, ambiente e sviluppo. Dal suino nero siciliano alla salsiccia tradizionale di Palazzolo”.

 

News Correlate