Italia irragiungibile per coronovirus, slitta TBEX Europe 2020 di Catania

Le difficoltà a poter raggiungere l’Italia per i vincoli imposti dalle nazioni di provenienza quale misura di contrasto al coronavirus hanno convinto gli organizzatori statunitensi a rinviare lo svolgimento a Catania del TBEX Europe 2020. L’evento, inizialmente programmato per il 10 e 13 marzo nel centro congressuale Le Ciminiere e che avrebbe visto la partecipazione di circa cinquecento blogger ed esperti di turismo internazionale, potrebbe slittare a giugno.

“Abbiamo sperato fino all’ultimo momento di poter confermare il TBEX Europe – ha scritto Mario Bucolo, produttore esecutivo di TBEX Europe al sindaco Salvo Pogliese – perché sarebbe stato un segnale molto forte per il rilancio del turismo a Catania ed in Sicilia ma ci siamo dovuti arrendere non tanto alla paura diretta del virus ma alle difficoltà logistiche per far arrivare relatori e partecipanti a Catania con le compagnie aeree che hanno iniziato a cancellare molti voli. Ci rifaremo prima dell’estate con un’edizione ancora più importante”.

Dal canto suo, Pogliese ha fatto sapere che in ogni caso nonostante i vari problemi di trasporto,  una sessantina di creatori di contenuti turistici saranno a Catania nei prossimi giorni, quelli inizialmente programmati e confermati. Questi creatori di contenuti web avranno così modo di visitare dettagliatamente Catania grazie ai programmi offerti dalle guide turistiche locali e oltre al capoluogo etneo visiteranno anche Aci Castello, Acireale, Palazzolo Acreide, Piazza Armerina e Trapani.

News Correlate