venerdì, 30 Luglio 2021

A Palermo riapre lo Stand Florio tra arte, musica, cinema e food

Dopo tanti anni di abbandono, lo Stand Florio a Palermo è rinato e si prepara ad una nuova stagione. Aprirà infatti sabato 12 giugno alle 19 con la prima di tantissime serate che si srotoleranno lungo tutta l’estate: uno spazio polivalente ma elegante, che non lascia nulla al caso. Con una risto-lounge dove si potrà cenare provando i piatti mediterranei del nuovo chef, Ciro Pepe e della sua brigata giovane e combattiva. Ma Stand Florio sarà anche un palcoscenico importante, un luogo sicuro dove si alterneranno proiezioni, performance, incontri, presentazioni di libri e buona musica, in collaborazione con i teatri e le orchestre della città.

Stand Florio infine, conferma la sua vocazione per l’arte: e si trasforma in un vero Contemporary Hub, con un ricco calendario di mostre. La prima sarà la personale di Giacomo Failla, “BioDissolvenze” (visitabile dal 12 giugno al 20 luglio), rappresentazione di elementi rarefatti e di nuove atmosfere oniriche che segue la linea già avviata dall’artista catanese; a cura di Giacomo Fanale e in collaborazione con la Settimana delle Culture.

News Correlate