venerdì, 23 Luglio 2021

‘Beer Bubbles’, al via oggi il Festival delle birre artigianali con 30 birrifici

La birra artigianale invade le strade del centro storico di Palermo da oggi, 6 giugno fino a domenica 9 giugno con l’edizione 2019 del ‘Beer Bubbles’, il festival delle birre artigianli.

Sono 30 i birrifici artigianali proventienti da tutto il mondo: c’è una vellutata birra alla zagara, una Sgagnamanuber Heller Bock di nuova generazione e una blackberry IPA affinata in barrique di Pineaut Des Charentes. Ma qi tipi di birra da gustare sono più di duecento, spillati direttamente nel bicchiere ecofriendly/gadget che resterà come ricordo (costerà 2 euro, ma è riutilizzabile ad ogni ‘bevuta’). Sull’asse di via Maqueda che guarda verso la Stazione – dai Quattro Canti a via Torino – saranno allestiti gli spazi dedicati ai birrifici, alcune postazioni food, e aree destinate ai concerti. I birrifici saranno 30: 11 arrivano dalla Sicilia, 3 dl Lazio e 3 dalla Lombardia, 2 dal Piemonte e Umbria, 1 ciascuno per Abruzzo, Molise e Toscana. Più gli stranieri: Alveria (Siracusa), Ballarak (Palermo), Bruno Ribadi (Cinisi), Epica (Sinagra), Ingargiola (Mazara del Vallo), Malarazza (Siracusa), Vespri (Altavilla Milicia), Yblon (Ragusa), 24Baroni (Sperlinga), Kottabos (Rocca di Caprileone), Rock Brewery (Brolo), La Casa di Cura (Teramo), ‘A Magara (Catanzaro), Foglie d’Erba (Udine), East Side (Latina), Jungle Juice (Roma), Pontino (Latina), Birrificio Italiano (Como), Birrificio Lambrate (Milano), Manerba (Manerba sul Garda), La Fucina (Isernia), Cane di Guerra (Alessandria), Croce di Malto (Novara), Chianti Brew Fighters (Siena), Birrificio Perugia, San Biagio (Umbria). Gli internazionali: la scozzese Brew Dog, più uno spazio per i Beer firm (ovvero chi inventa una nuova ricetta di birra ma la fa realizzare tramite un birrificio) e quindi Okorei (Napoli), Cauldron, Birra Strammusa, The BrewBrothers, 56 Craft Beer e AviamBrewing. E per le birre in lattina (ovvero le can).

L’ingresso al festival e ai concerti è libero. Si pagherà la birra consumata: 10 euro 1 litro, 2 euro 20cc e 4 euro 40cc.
Per l’occasione Terradamare sta organizzando una visita guidata alla scoperta dei siti dell’antico quartiere ebraico per venerdì 7 giugno. Focus su Palazzo Marchesi con l’antico Miqweh e l’Archivio storico comunale, apertura in notturna da venerdì a domenica, di Palazzo Sant’Elia che ospita in questo momento diverse esposizioni fotografiche e una grande collettiva di arte cinese. Contributo e prenotazione www.terradamare.org

All’interno di Beer Bubbles sarà anche presentato il progetto ‘Linea Birra’ dell’Università degli Studi di Palermo. Sono previsti sei laboratori durante il Beer Bubbles a Palazzo Sant’Elia: parteciperanno i birrai del festival, che offriranno la loro esperienza e faranno conoscere ai corsisti le punte della produzione nazionale.

News Correlate