Donne e Vino: premiata Roberta Urso, manager cantina Settesoli

Roberta Urso, da dicotto anni P.R. & Communication Manager di Cantine Settesoli, nonchè delegata regionale Sicilia dell’Associazione Nazionale Donne del Vino, si è aggiudicata il premio “Donne e vino” per il 2019. Un riconoscimento “per l’impegno profuso – si legge nella motivazione – nella valorizzazione del vino e del territorio siciliano in un’area, quella di Terre Sicane, dove i vitigni esprimono caratteristiche uniche di tipicità ed eleganza”.

“È un riconoscimento che accetto con piacere e che mi rende felice – dice Roberta Urso – in quanto sono molto legata al territorio delle Terre Sicane. Mi ritengo una privilegiata perché lavoro nella mia terra e per la mia terra e perché credo nei valori che animano il mondo della vitivinicoltura, che rappresenta una grande possibilità per costruire un’immagine ancora più forte e positiva della Sicilia”.

La consegna del premio avverrà domani, venerdì 3 maggio, alle 18 a Palazzo Panitteri a Sambuca di Sicilia. In passato il premio, giunto alla nona edizione, è stato assegnato a Stefania Lena, Pia Berlucchi, Mariangela Cambria, Isabella Bossi Fedrigotti, Arianna Occhipinti, Enza La Fauci, Francesca Ciancio e Gabriella Anca Rallo. L’iniziativa vuole affermare il legame tra vino e cultura attraverso l’esperienza nel vino al femminile.

News Correlate