mercoledì, 12 Maggio 2021

Da Segesta alla Gam, l’estate in trasferta del Teatro Massimo

Sarà un’estate particolarmente intensa quella sta per iniziare per il Teatro Massimo di Palermo. La stagione si apre nel segno di Rossini e di Verdi e della danza, con il ritorno in luoghi che sono già stati sede degli appuntamenti estivi del Teatro Massimo di Palermo nella scorsa stagione, consolidando i rapporti istituzionali e le collaborazioni già intessuti; ma anche un’estate che porterà l’Orchestra del Teatro Massimo al prestigioso Festival di Ravello, dove è stata invitata a suonare diretta da Gabriele Ferro. Una stagione estiva inoltre che vedrà impegnate tutte le formazioni del Teatro: Orchestra, Coro, Corpo di ballo, senza dimenticare i più giovani, cioè il Coro di voci bianche, la Cantoria e la Massimo Kids Orchestra, per i quali è in previsione anche un fitto calendario di appuntamenti che li vedranno esibirsi a Palermo e in Sicilia.

Si comincia sabato 29 giugno alle 20.30 con la Petite Messe solennelle di Gioachino Rossini nel Chiostro della Galleria d’Arte Moderna, sede già l’anno scorso di concerti e dell’opera Don Pasquale. Biglietti: intero 20 euro, ridotto 15 euro e 10 euro per i possessori di Card Under35.

Particolarmente intenso il primo fine settimana di luglio: sabato 6 luglio alle 21 Orchestra e Coro del Teatro Massimo saranno al Teatro antico di Segesta per un Verdi Gala. Biglietti: intero 20 euro, ridotto 15 euro e 10 euro per i possessori di Card Under35.

Doppio appuntamento la domenica 7 luglio: alle 21 al Teatro antico di Segesta il Concerto Kids vedrà la Massimo Kids Orchestra, il Coro di voci bianche e la Cantoria del Teatro Massimo, le formazioni del Teatro Massimo costituite da bambini e ragazzi che comprendono in tutto più di 200 giovanissimi. Biglietti: intero 10 euro, ridotto 5 euro anche per i possessori di Card Under35.

Sempre domenica 7, e con repliche martedì 9 e venerdì 12 luglio, alle 20.30 presso il Chiostro della Galleria d’Arte Moderna, andrà in scena La Cenerentola di Gioachino Rossini. Biglietti: intero 30 euro, ridotto 24 euro e 15 euro per i possessori di Card Under35.

Il Corpo di ballo del Teatro Massimo di Palermo propone, venerdì 19 luglio alle ore 21.15 al Teatro di Verdura e domenica 21 luglio alle ore 21.00 al Teatro antico di Segesta lo spettacolo Danza d’autore… Bolero, una scelta di coreografie che ne testimoniano la versatilità nel passare dal repertorio classico a quello contemporaneo. Biglietti al Teatro di Verdura: intero da 30 a 15 euro a seconda del settore, ridotto da 24 a 12 euro, ridotto per i possessori di Card Under35 al prezzo unico di 15 euro. Al Teatro antico di Segesta biglietto intero al costo di 20 euro, ridotto a 15 euro e a 10 euro per i possessori di Card Under35.

L’estate si conclude per l’Orchestra del Teatro Massimo e il suo direttore musicale Gabriele Ferro dDomenica 28 luglio con una serata al Ravello Festival dove è stata invitata a partecipare alla sezione “Orchestra Italia”, che propone molte delle migliori orchestre sinfoniche italiane. Un appuntamento che è stato possibile realizzare grazie al supporto di Volotea, che continua il suo sostegno al Teatro Massimo dopo il progetto del restauro del sipario storico di Giuseppe Sciuti.

News Correlate