TESTMSL

La Valle dei Templi per un weekend catapultata nel 210 a. C.  

Il 6 e 7 maggio i visitatori della Valle dei templi potranno rivivere l’atmosfera che si respirava ad Akragas nel III secolo a.C. quando la città era contesa tra i Romani e i Cartaginesi. Girando tra le tende dell’accampamento sarà possibile assistere alla tessitura a telaio, conoscere gli strumenti della medicina romana, ammirare le perle di pasta vitrea prodotte dai Cartaginesi, scoprire le ricette della cucina romana e osservare le stoviglie che utilizzavano, assistere a scene di allenamento militare e di battaglia e molto altro, per immergersi nella storia e riscoprirne odori, suoni e colori.

Il prossimo weekend infatti il sito archeologico ospita l’evento di rievocazione storica intitolato “210 a.c. la conquista di Akragas”.

“Sarà un weekend per entrare dentro la storia – sottolinea Laura Danile archeologa e fondatrice dell’Associazione PastActivity che organizza la rievocazione – un’occasione unica per raccontare il passato in modo assolutamente nuovo e di grande impatto. Uno dei momenti più intensi sarà sicuramente quello previsto per la domenica pomeriggio, in cui avrà luogo la battaglia tra romani e cartaginesi”.

“Questa iniziativa – aggiunge l’assessore del Comune di Agrigento Beniamino Biondi – ha un valore scientifico notevole, oltre che essere un’occasione di promozione del territorio e si inserisce nell’ambito delle rievocazioni storiche organizzate in varie città italiane e che finalmente arrivano nella nostra Agrigento”.

“E’ un percorso partito qualche anno fa – dichiara Giuseppe Parello, direttore del Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi – ci abbiamo creduto e abbiamo sostenuto subito questo grande progetto. Un’iniziativa che si sposa perfettamente con la missione del Parco, ovvero sostenere la diffusione della conoscenza del nostro patrimonio culturale attraverso nuovi linguaggi, nuove modalità di comunicazione per cercare raggiungere in modo diverso un pubblico sempre più ampio. La rievocazione storica infatti coniuga la spettacolarità dell’evento con la ricostruzione fedele della vita dell’epoca”.

Sabato 6 maggio l’ingresso alla Valle dei Templi sarà a pagamento (intero 10 euro, under 18 e abbonati gratuito, under 25 ridotto 5 euro) mentre domenica 7 maggio ingresso libero (gradita la prenotazione per gruppi più numerosi di 15 persone a info@pastactivity.it).

 

News Correlate