sabato, 31 Ottobre 2020

A Palermo corso formativo per gestione b&b e affittacamere

Ritornano i corsi per l’avviamento e la gestione di: b&b, case per vacanze, case per ferie, affittacamere e alberghi diffusi di DES srl tenuti da Saverio Panzica.
Dopo gli appuntamenti dei mesi scorsi si torna a Palermo nelle date 19-20-21/26-27-28 ottobre dalle 9 alle 14 presso la sede di DES srl di piazza Don Bosco n. 6.

Il corso intende offrire un quadro della normativa di riferimento del comparto turistico e un valido accompagnamento per tutti gli adempimenti burocratici e fiscali, indispensabili per avviare e strutture della ricettività diffusa al fine di favorire lo sviluppo di micro imprese del turismo, nonché ottimizzare le competenze di coloro che già operano nel settore, nel rispetto della legalità e della libera concorrenza nel mercato turistico globale.

Il corso è rivolto a chi:desidera acquisire conoscenze e competenze per avviare una nuova attività gestionale nell’ambito della ricettività diffusa; intende migliorare la propria attività di impresa e renderla maggiorente competitiva nel mercato turistico globale.

Il costo, della durata di 30 ore, pr4evede un costo di 366 euro (iva inclusa) diviso in 2 rate: la prima di 200 euro all’atto di iscrizione; e il saldo da 166 euro entro il 1° giorno di corso.
Il pagamento dovrà essere effettuato attraverso le seguenti modalità: bonifico bancario – Conto Intestato a DES s.r.l. presso Intesa San Paolo – Viale Croce Rossa, 83/89 – 90146 Palermo IBAN IT33 N030 6904 6161 0000 0000 117 – Causale “Corso di Ricettività Turistica”; oppure in contanti direttamente in sede.

La domanda di iscrizione, redatta sull’apposito modulo denominato ‘Scheda di Iscrizione’ e dovrà pervenire al seguente indirizzo e-mail: info@dessrl.it o consegnata brevi manu presso la sede della DES S.r.l. – piazza Don Bosco.

A tutti coloro che parteciperanno al corso verrà offerto gratuitamente un contratto di consulenza e assistenza annuale per l’avviamento e/o la gestione di strutture turistico ricettive aperte al pubblico e private.

News Correlate