Turismo rurale, iscrizioni aperte al corso di formazione Le Vie della Zagara

Imparare a gestire professionalmente un modello di offerta turistica integrata sul territorio, mettendo in relazione l’agrumicoltura e le attività connesse con il turismo rurale e di campagna. È l’obiettivo del corso di formazione “Le Vie della Zagara” realizzato nell’ambito del progetto “Social Farming. Agricoltura sociale per la filiera agrumicola siciliana 2.0”, realizzato da Distretto Agrumi di Sicilia e Alta Scuola Arces con il contributo non condizionato di The Coca-Cola Foundation.

Il corso è gratuito, prenderà il via il 15 ottobre ed è rivolto prioritariamente a giovani, donne, soggetti svantaggiati, migranti, tecnici e imprenditori operanti nella filiera agrumicola siciliana. Il corso avrà una durata di 69 ore di cui 29 dedicate alle lezioni teoriche e 40 in stage formativo presso aziende del settore. Le lezioni teoriche si svolgeranno ad Acireale. Al corso potranno partecipare 15 allievi in presenza e 50 allievi in streaming (solo per quanto le lezioni teoriche).

“Il corso di formazione Le Vie della Zagara – spiega Federica Argentati, presidente del Distretto Agrumi di Sicilia – non nasce per caso. La bellezza dei nostri “giardini” di agrumi, la qualità delle nostre produzioni fresche e trasformate e una antica ospitalità costituiscono gli ingredienti per integrare l’offerta turistica siciliana dando nuovo respiro al comparto agrumicolo. Per tale motivo, all’interno del progetto Social Farming, abbiamo voluto offrire una opportunità di formazione specifica, assecondando da un lato le esigenze delle imprese che hanno già avviato percorsi di turismo rurale e, dall’altro, una necessità di avere personale qualificato che possa lavorare ad accrescere l’offerta e migliorare l’esistente”.

Per partecipare è necessario presentare domanda di ammissione attraverso il portale socialfarming.distrettoagrumidisicilia.it indirizzata ad Alta Scuola Arces – Vicolo Niscemi, 5 – 90133 Palermo, compilando l’apposito modulo on line, contenente il trattamento dei dati personali e specificando se si intende partecipare in presenza o in streaming (in modalità asincrona)

Per info: tel. 091.346629 – socialfarming@arces.it.

News Correlate