giovedì, 15 Aprile 2021

Siracusa d’Inverno 2013 allarga confini a tutta la Sicilia?

L’auspicio di Alitalia che supporta l’iniziativa potrebbe essere supportato dalla Regione

Il prossimo passo è estendere l'iniziativa di destagionalizzazione turistica "Siracusa d'Inverno 2013" all'intera Sicilia. L'intenzione è stata mostrata alla Bit di Milano dal direttore generale Alitalia, Gianni Pieraccioni. "Il progetto ‘Siracusa d'Inverno' rappresenta un modello di riferimento da assumere come esempio visto che è perfettamente conforme alle politiche del gruppo Alitalia volte a valorizzare  i territori che costituiscono la vera ricchezza dell'intero paese italiano – ha detto Pieraccioni – pertanto la compagnia aerea è disponibile a supportare altre iniziative promosse da Siracusa Turismo anche in altri periodi dell'anno, coinvolgendo anche altre province siciliane, se non l'intera Regione".
Un assist che il direttore generale dell'assessorato al Turismo, Alessandro Rais, non ha potuto fare a meno di cogliere. "Il supporto all'iniziativa ‘Siracusa d'Inverno' – ha spiegato – scaturisce dall'aver riconosciuto nel progetto una forte spinta innovativa che muove nella stessa direzione della visione politica del nuovo governo, che considera il turismo un asset economico importante su cui investire, valutando la bassa stagione, non un problema, bensì un'opportunità di attrazione di nuovi flussi turistici. L'iniziativa ‘Siracusa d'Inverno' è un esempio da seguire e supportare, immaginandone un'evoluzione in ‘Sicilia d'Inverno'."
Dal canto suo anche Sebastiano Bongiovanni, presidente del Consorzio Siracusa Turismo, ha espresso l'auspicio che la prossima edizione dell'iniziativa possa coinvolgere l'intera Regione siciliana, e grazie alla collaborazione del gruppo Alitalia, si possa allargare l'offerta all'intero mercato europeo. In pratica, l'iniziativa consente di prenotare, fino al 21 aprile 2013, un soggiorno di 3 notti in hotel 4 stelle compreso volo a/r da 160 euro collegandosi al sito riportato di seguito.

News Correlate