domenica, 28 Novembre 2021

Attesi 80mila fedeli per la visita del Papa in Sicilia

Saranno 80 mila i fedeli provenienti da tutta la Sicilia, dalla Calabria e da altre regioni d’Italia previsti per la visita di Papa Francesco a Palermo, sabato 15 settembre. Attesi oltre 500 pullman, 40 vescovi, 700 sacerdoti, 250 cantori, 200 seminaristi, 4.500 giovani presenti a piazza Politeama, 350 giornalisti accreditati. Sold out le strutture ricettive. I pullman non accreditati andranno nel parcheggio Basile e un altro parcheggio bus è quello del centro commerciale Forum di Brancaccio. I dati sono stati forniti durante la conferenza stampa con l’arcivescovo Corrado Lorefice.

La visita dovrebbe costare un milione di euro, contro i 2,5 di quella di Benedetto XVI. La Curia ha ricevuto 300 mila euro dalla Regione e 200 mila dalla Città metropolitana, ma visti i tempi risicati e le procedure per i bandi si spenderà solo la metà della somma, gli altri soldi arriveranno dalle donazioni. Il Comune, invece, dovrebbe spendere circa 250 mila euro. Ma la Chiesa palermitana e non solo si sta mobilitando per una raccolta fondi e anche attraverso il coinvolgimento di alcuni sponsor.

 

Inoltre, in vista della visita di Papa Francesco a Piazza Armerina, il cantante Lello Analfino, leader della band Tinturia, organizzerà in qualità di direttore artistico quello che si preannuncia un evento unico non solo per Piazza Armerina ma anche per la Sicilia stessa: “Artisti siciliani per Papa Francesco”, kermesse musicale che vedrà impegnati alcuni tra i principali cantanti e musicisti siciliani che si esibiranno in Piazza Falcone e Borsellino (Piazza Europa) per tutta la giornata del 15 settembre fino a sera dopo aver salutato il Papa. Tra gli artisti confermati ci sono, oltre allo stesso Lello Analfino: Pippo Barrile, gli ex Cunzertu, la band etno funky dei Qbeta, il duo di cabaret Matranga & Minafò. Confermata anche la presenza di Juri Camisasca, grandissimo artista che pur non essendo siciliano ha con la Sicilia un legame di lungo corso, anche grazie alla collaborazione con Franco Battiato. Si attendono conferme da altri artisti come Mario Venuti.

Domenica 16 settembre ingresso gratuito straordinario per la Villa romana del casale ed edizione straordinaria del Palio dei normanni. Sempre legata alla visita del Papa, dal 7 al 17 settembre sarà inoltre visitabile a Palazzo Trigona (Piazza Duomo) la mostra “Vestire l’icona”, mostra di abiti e costumi dedicata a Papa Francesco (la mostra sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14, il mercoledì fino alle ore 18).

Eventi anche al Sicilia Outlet Village. La giornata del venerdì sarà dedicata alla veglia “incontriamo Papa Francesco” che culminerà alle ore 21 con la festa spettacolo: arriverà direttamente dal gradino più alto del podio del talent X-Factor 11, il cantante ragusano Lorenzo Licitra, ospite speciale della serata. Con lui da Ragusa arriva anche Nico Arezzo, cantante e chitarrista concorrente di X-Factor 2017, vincitore del Festival Show 2017 e astro nascente del pop nazionale. Ad accompagnarli in un inedito percorso musicale sarà il pianista e compositore ragusano Peppe Arezzo, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

Il Sicilia Outlet Village metterà a disposizione il servizio gratuito di pullman per favorire il trasferimento al luogo dell’evento che vedrà la partecipazione di migliaia di fedeli. Per usufruire del servizio gratuito, è richiesta la prenotazione inviando una e-mail all’indirizzo [email protected] (numero massimo di 4 persone a prenotazione).

 

News Correlate