mercoledì, 19 Gennaio 2022

Ryanair taglia centinaia di voli da e per la Sicilia a gennaio

A causa di un’imponente calo della domanda, come preannunciato dalla stessa low cost, Ryanair ha tagliato centinaia di voli su tutto il network nazionale tra il 10 e il 31 gennaio 2022. Si tratterebbe di un terzo dei voli sull’intero operativo europeo, con una folta sforbiciata di frequenze sulle tratte nazionali e una pesante cancellazione di quasi tutte le tratte estere.
A seguire il dettaglio, secondo uno specchietto pubblicato sulla pagina Facebook di Sicilia in Volo, che come sempre fa un utilissimo lavoro di riepilogo.
Da Catania risulta sospeso il collegamento per Bari e per le seguenti destinazioni estere: Atene Malta Marsiglia Sofia, mentre vengono ridotte le frequenze per Bergamo Cagliari Genova Malpensa Perugia Pisa Roma Venezia  Verona Trieste Francoforte e Vienna.
Da Comiso sospesi i voli per Bari e Bergamo e frequenze ridotte per Malpensa e Roma.
Da Palermo vengono sospese le tratte nazionali per Cuneo e Perugia e quelle estere per Dusseldorf Weeze Edimburgo Lviv Marsiglia Memmingen Norimberga Tolosa Valencia.
Frequenze ridotte per Charleroi e Londra e per le destinazioni nazionali Bari Bergamo Bologna Cagliari Genova Malpensa Napoli Pisa Roma Venezia.
Da Trapani riduzioni per Bergamo Pisa e Torino e tagli per Charleroi Londra Malta.

News Correlate