domenica, 11 Aprile 2021

Gangi pensa all’albergo diffuso

Il Comune vuole cedute le case abbandonate del centro storico

L’obiettivo finale è trasformare Gangi in un ‘albergo diffuso’. Intanto il Comune, sul modello di quanto ha già fatto Sgarbi a Salemi, chiede a tutti i cittadini proprietari di immobili abbandonati nel centro storico, che non vogliono o non possono ristrutturare e che costituiscono un pericolo per l’incolumità pubblica e per la salute pubblica, di cederli gratuitamente al Comune che si occuperà della loro ristrutturazione e valorizzazione affidandoli ad agenzie o società o anche ai privati. Il bando è già stato pubblicato. Chi intende cedere il proprio immobile può inoltrare apposita comunicazione all’Ufficio del Cittadino del Comune di Gangi entro il 31 dicembre 2008, dichiarando la propria disponibilità alla cessione dell’immobile di proprietà che avrà una valenza temporale per un periodo di due anni.

News Correlate