venerdì, 22 Ottobre 2021

Grammichele nei francobolli della serie ‘Turismo’

C’è anche Grammichele (Catania) tra le città protagoniste dei 4 francobolli emessi dal ministero dello Sviluppo Economico appartenenti alla serie ‘Turismo’, inaugurata nell’ormai lontano 1974 ed alimentata con emissioni annuali sino ad oggi. Tre dei nuovi francobolli celebrano località marittime (Grado in Friuli-Venezia Giuli; Pineto in Abruzzo; Soverato in Calabria) mentre il quarto riguarda Grammichele in Sicilia, un centro fondato nel 1693 con un’elegante pianta esagonate dopo che un devastante terremoto aveva demolito l’antico borgo esistente nell’area.

“Per noi – ha detto  il sindaco di Grammichele, Giuseppe Purpora a MeridioNews – è un vero e proprio patrimonio tanto che stiamo pensando anche di iniziare un processo per il riconoscimento da parte dell’Unisco del valore architettonico di Grammichele».

I quattro francobolli presentano come indicazione di valore la lettera “B” (posta ordinaria per l’interno pari, da qualche giorno, a 1,10 euro). In dettaglio, le vignette rappresentano: per Grado (Gorizia), l’isola di Barbana con il Santuario della Madonna; per Pineto (Terano), un panorama in cui si staglia la Torre di Cerrano; per Soverato (Catanzaro), una veduta in cui risalta la Torre di Santa Maria di Paliporto, nota anche come Torre di Carlo V; per Grammichele (Catania), una prospettiva con il Municipio e la Chiesa di San Michele Arcangelo mentre in alto a sinistra è raffigurata una mappa del XVII secolo.

News Correlate