domenica, 25 Ottobre 2020

Il calendario di Sinagra tra antiche tradizioni e momenti attuali

Il Palazzo Baronale Salleo ha ospitato la presentazione del calendario edito dalla Pro Loco di Sinagra, giunto alla tredicesima edizione e fiore all’occhiello delle molteplici attività dell’associazione presieduta da Enza Mola. Nel medesimo contesto è avvenuta anche la premiazione della sesta edizione del concorso Orti a Sinagra. Ad impreziosire la serata, è stato messo in scena lo spettacolo di narrazione “I giardini di Giovanna” di e con Alberto Samonà ed Elena Grasso per le musiche di Marco Corrao.

A Presentare la serata, dopo i saluti del sindaco Enza Maccora, è stato Marsh Proietto di Silvestro coordinatore editoriale della pubblicazione, il quale ha commentato: “in questa edizione abbiamo accostato storie antiche e recenti, grazie ad alcune testimonianze particolari. Una sorta di intervista doppia passato-presente, raccontando usi e costumi, il fidanzamento e il matrimonio, storie di vita quotidiana e di duro lavoro, il tessile, la cucina e i dolci, l’agricoltura e la cura degli orti e dei giardini con le piante officinali, la laboriosità della comunità, la fede e il senso autentico della vita semplice”. Le foto sono di Carmelo Bongiorno. Il calendario è distribuito gratuitamente a chi lo richiede e alcune copie sono state spedite a cittadini emigrati all’estero. Copie delle pubblicazioni sono state inviate al presidente della Repubblica Mattarella, a Papa Francesco e ai vertici nazionali e regionali delle Pro Loco.

News Correlate