lunedì, 17 Gennaio 2022

La rinascita di Mussomeli tra restyling immobili e campagna turistica

Procede a gonfie vele la rinascita del borgo di Mussomeli: a un anno dalla firma dell’accordo, ITS ITALY, la società di cui è portavoce Sebastiano Missineo, ha fatto da tramite per 19 transazioni, tra rogiti e preliminari d’acquisto, per altrettanti immobili siti nel centro storico del comune nisseno, in netto anticipo rispetto all’obiettivo iniziale di 30 compromessi nell’arco di tre anni.

L’accordo di rigenerazione urbana non si basa solamente sulla vendita di edifici, ma anche sulla rinascita del borgo, partendo dagli abitanti e dalle imprese locali fino ad arrivare al turismo. Le opere di riqualificazione hanno infatti permesso a quattro persone di diventare collaboratori di ITS ITALY da Mussomeli, due dei quali sono “nuovi residenti” di origine americana, che, grazie all’acquisto di un’immobile tramite la lifestyle company, hanno iniziato la loro nuova vita ai piedi del castello manfredonico. Inoltre, a breve un palazzo nobiliare in stile barocco, a pochi passi dalla vecchia sede del Comune, verrà trasformato in una ITS Clubhouse, uno spazio di co-living con 4 unità indipendenti comprensive di area wellness, zona co-working e ristorante caffetteria.

Ma sono allo studio anche iniziative volte alla valorizzazione del turismo locale. Già oggi, grazie a questa collaborazione, il Comune di Mussomeli è comparso su 12 testate internazionali, aumentando così la notorietà del borgo all’infuori dei confini regionali. Inoltre, si è anche conclusa la prima campagna di crowdfunding su ITS Lending, che ha visto come protagonista un edificio su tre livelli a pochi passi dal vecchio ospedale Maria Immacolata Longo. A gennaio sulla piattaforma verranno avviate ulteriori campagne di crowdfunding su altri immobili selezionati del Comune.

“L’obiettivo di ITS ITALY – spiega Missineo – non è solo quello di riqualificare immobili, ma è quello di favorire dei progetti di economia circolare che vadano a creare dei veri e propri benefici per i borghi e i loro abitanti. La collaborazione con il Comune di Mussomeli va in questa direzione: siamo partiti da un accordo per la rigenerazione urbana che, nel tempo, ha portato a dei risultati tangibili anche ai cittadini. Ci aspettiamo che le iniziative che promuoveremo nel futuro abbiano dei risvolti positivi sulla popolazione, le imprese e il turismo locale”.

News Correlate