domenica, 25 Ottobre 2020

Un laboratorio residenziale musicale a Montalbano Elicona  

Con l’arrivo della primavera a Montalbano Elicona riprendono vigore le attività previste nel progetto turistico culturale “Tracce di Memoria”, ideato dall’associazione culturale giarrese ArchiDrama e realizzato in ATS con il Comune di Montalbano Elicona, con l’associazione culturale montalbanese L’Aurora e con la collaborazione del Club I Borghi più belli d’Italia.

Tra aprile e maggio verranno avviati i laboratori brevi rivolti agli alunni delle scuole superiori delle provincie di Messina e Catania. La sezione di Tracce di Memoria indirizzata ai giovani studenti si pone come obiettivo l’accrescimento culturale e lo sviluppo della creatività attraverso esperienze laboratoriali. Tra le attività previste: la visita guidata nel borgo di Montalbano Elicona, il lavoro di lettura e di riscrittura di racconti e leggende montalbanesi, la creazione di brevi slogan pubblicitari, realizzati dai giovani visitatori-attori, come strumento di promozione turistica e culturale del Castello Federico III D’Aragona e dell’intero borgo. I laboratori saranno condotti da Alfio Zappalà e Maria Rita Simone, fondatori di ArchiDrama, esperti operatori nel settore teatrale.

Dal 4 al 13 aprile Montalbano Elicona ospiterà anche il laboratorio musicale residenziale per compositori e strumentisti, condotto da Angelo Privitera con la supervisione finale dei lavori svolti a cura di Franco Battiato, di cui lo stesso Privitera è da anni stretto collaboratore. Una partecipazione, quella di Battiato, che arricchisce e valorizza il progetto Tracce di Memoria. L’esperienza di residenza artistica nel borgo medievale si realizzerà tra visite guidate nel paese, incontri con studiosi ed abitanti del territorio e l’attività laboratoriale prettamente musicale realizzata all’interno del Castello Federico III D’Aragona.

Per partecipare al laboratorio residenziale musicale si può scaricare il bando su www.traccedimemoria.net

News Correlate