giovedì, 21 Gennaio 2021

Lampedusa, dal governo fondi per porto turistico

Il contributo va ad attingere al fondo per le aree sottoutilizzate

Servono fondi per la realizzazione di un porto turistico a Lampedusa. Per questo, nei giorni scorsi il Senato ha approvato un ordine del giorno che autorizza il governo a stanziare un apposito contributo per l’isola. Un contributo va ad attingere al fondo per le aree sottoutilizzate e il porto, sottolinea la senatrice lampedusana della Lega Nord, Angela Maraventano, “dovrà essere realizzato in un’area da definire da parte delle autorità competenti anche attraverso le procedure di project financing”. "E’ un passo avanti importantissimo – ha sottolineato la Maraventano – per lo sviluppo turistico dell’isola, specialmente ora che gli sbarchi si sono arrestati. La riqualificazione e lo sviluppo di Lampedusa – conclude – sono ferme anche e soprattutto per la carenza delle infrastrutture nautiche e da diporto e per la mancanza di porti turistici attrezzati".

News Correlate