domenica, 7 Marzo 2021

Leanza: “Commissione deciderà aeree da vincolare”

L’assessore: “I beni culturali al centro della scelta di sviluppo”

“Abbiamo scelto uno sviluppo che pone al centro i nostri beni culturali e la rinuncia della Panther alle trivellazioni ci spinge a una determinazione che riteniamo un buon passo avanti: sarà una commissione mista, composta da rappresentanti degli enti locali, da esperti, da ambientalisti, a decidere caso per caso quale territorio vincolare”. E’ quanto ha dichiarato l’assessore regionale ai Beni culturali, Lino Leanza al teatro comunale di Noto, dopo la festa per l’inaugurazione della cattedrale, durante un incontro con una delegazione di studiosi impegnati a Piazza Armerina nel colloquio “Mosaici Mediterranei”, guidati dal direttore generale dell’Iccrom, Mounir Bouchenaki e l’alto commissario per la valorizzazione della Villa Romana del Casale, Vittorio Sgarbi. Quasi un gemellaggio tra la Villa Romana del Casale e la Villa Romana del Tellaro, il cui restauro verrà ultimato entro i primi mesi del 2008. “Serve un momento di lavoro vero – ha continuato Leanza – che, in maniera chiara, ponga fine a questa vicenda che non va né sopravvalutata ne sottovalutata. Insomma, vogliamo avviare un ragionamento concreto insieme al territorio, vero protagonista della propria crescita. La tutela del territorio non è di destra né di sinistra, tutti dobbiamo puntare con senso di responsabilità a centrare obiettivi comuni”.

News Correlate