sabato, 27 Febbraio 2021

Per Natale a Marineo itinerari culturali, mostra mercato e degustazioni

Punta al recupero della tradizione agroalimentare della Sicilia, ed in particolare di quella connessa alla coltivazione e alla trasformazione dei grani antichi siciliani, l’evento promosso dal Comune di Marineo, finanziato dall’assessorato regionale alle Attività Produttive, per far riscoprire e sostenere i grani antichi coltivati con metodi biologici che, purtroppo, sono poco conosciuti e non sempre di facile reperibilità.

In calendario dei momenti formativi per artigiani (in particolare panettieri e dolciari), ma anche medici e agronomi. Una mostra mercato sarà, inoltre, visitabile il 25, il 26 e il 30 dicembre e il 5 e il 6 gennaio. Gli stand della mostra saranno allestiti nel contesto del “Presepe Vivente Medievale”, rappresentato per la prima volta nel cinquecentesco Castello di Marineo.

“Con questa iniziativa – spiega il sindaco di Marineo, Franco Ribaudo – vogliamo promuovere concretamente ogni attività volta ad inserirsi nel più ampio programma di sviluppo sostenibile, per favorire il recupero, la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale e naturalistico di Marineo. Grazie anche alle associazioni locali è stato, inoltre, creato un itinerario artistico-culturale che porterà a visitare le principali chiese, dove sono stati allestiti dei presepi, i musei Archeologico ed Etnoantropologico, monumenti e luoghi di interesse naturalistico, paesaggistico e culturale, a partire dal Castello Beccadelli dove quest’anno viene rappresentato per la prima volta nella storia della nostra comunità, un presepe vivente ad ambientazione medievale. Contestualmente, durante tutto il periodo natalizio, si svolgeranno mirate manifestazioni artistiche e culturali di grande richiamo turistico, come mostre di arte contemporanea, concerti musicali, manifestazioni letterarie, recital e rappresentazioni teatrali».

Inoltre, la mostra “Mercati di Natale” prevede la realizzazione di un evento della durata di diversi giorni in cui le aziende selezionate hanno la possibilità di farsi conoscere ed apprezzare anche attraverso l’esposizione di arnesi ed utensili tipici per la realizzazione del prodotto realizzato e messo in mostra.

News Correlate