venerdì, 5 Marzo 2021

Noto, finanziati i lavori per la Villa Romana del Tellaro

Leanza: “Nel 2008 apriremo per la prima volta il sito archeologico”

E’ stato finanziato il progetto delle opere di completamento della sistemazione e allestimento museografico della Villa del Tellaro a Noto, redatto dalla Soprintendenza ai Beni culturali e ambientali di Siracusa. Gli interventi prevedono il completamento della sistemazione e, in particolare, la copertura dell’area archeologica di accesso alla Villa dal fiume Tellaro, l’impianto di illuminazione esterna, i corpi illuminanti, il rifacimento della recinzione dell’area esterna e l’allestimento museografico con pannelli esplicativi per un importo complessivo di 244.466,30 euro. I lavori saranno ultimati entro la prima metà del 2008, quindi la Villa del Tellaro sarà aperta al pubblico per la prima volta. Soddisfatto l’assessore regionale ai Beni culturali, Lino Leanza: “Ancora una volta abbiamo mantenuto gli impegni presi e, compatibilmente alle risorse a disposizione, siamo riusciti a chiudere una vicenda che si trascinava da anni, recuperando un pezzo importante del nostro patrimonio artistico che va ad aggiungersi a quel giacimento culturale che è il Val di Noto”.

News Correlate