mercoledì, 23 Settembre 2020

Petralia fa un tuffo nel passata con la VI Sagra del Grano

Sarà un fine settimana all’insegna della rievocazione a Petralia Soprana durante il quale il visitatore potrà scoprire il passato e ammirare il presente seguendo un percorso virtuale tramite l’esposizione permanente di attrezzature e prodotti legati alla coltivazione del grano. Oggi e domani, 29 e 30 luglio, infatti è in programma la VI edizione della “Sagra del Grano” che si svolge nella frazione Pianello di Petralia Soprana.

La manifestazione, organizzata dal Circolo Ricreativo Culturale Sportivo Pianellese, si apre oggi pomeriggio con la rievocazione di giochi antichi per bambini, canti e balli popolari mentre le brave massaie tireranno la sfoglia per tagliare la pasta fresca fatta con grani antichi. In serata è prevista la degustazione di prodotti del grano e la musica del gruppo “Fatasciumi”. La giornata di domenica prenderà il via da Palazzo Pottino, sito nella piazza del Popolo del centro storico, con un convegno al quale interverrà l’assessore regionale all’agricoltura Antonello Cracolici dal tema “Il grano come risorsa…”.  Nel pomeriggio, a Pianello, si potrà assistere alle varie fasi della rievocazione che inizieranno con la mietitura a mano e continueranno con la “pisata” (trebbiatura con i muli) e la “spartenza” del prodotto nell’aia. Tra gli attrezzi e i mezzi esposti a testimonianza dell’evoluzione lavorativa del grano ci sarà la trebbia d’epoca “Artemio Bubba” che negli anni ‘70, in queste terre, rappresentava la meccanizzazione della raccolta del frumento. Sempre domenica non mancherà la degustazione di piatti tipici legati al grano del passato e del presente e il ballo in piazza.

News Correlate