mercoledì, 8 Dicembre 2021

Roccamena diventa sito turistico archeologico

Iniziati gli scavi archeologici sul Maranfusa: alla luce necropoli islamica

Roccamena potrà presto diventare una meta ambita per gli amanti dell’archeologia: a Monte Maranfusa, infatti, sono iniziati gli scavi che stanno portando alla luce una necropoli islamica e strutture murarie di un abitato indigeno di età arcaica. Terminati gli scavi, per permettere a turisti e appassionati di visitare il sito, saranno realizzati sentieri e strade d’accesso, verranno inseriti pannelli illustrativi e saranno ristrutturati piccoli edifici rurali che diventeranno poli didattici di introduzione alla visita. “Si tratta – ha dichiarato Francesca Spataro, direttore del servizio per i Beni archeologici della Soprintendenza ai Beni culturali – di un’occasione unica per il comune di Roccamena di sviluppo, crescita e lavoro per tutta la comunità. Monte Maranfusa si inserisce infatti a pieno titolo nel percorso turistico della valle dello Jato e dell’Alta valle del Belice”.

News Correlate