lunedì, 27 Giugno 2022

San Vito Lo Capo punta su Google per la promozione turistica

L’Amministrazione Comunale di San Vito Lo Capo ha avviato una partnership diretta con Google, tramite un proprio esclusivo account, per la promozione turistica. L’iniziativa si svolgerà in un’area dedicata del portale turistico www.villaggiosicilia.eu, lanciato da Rino Candia.

Il partenariato consentirà al Comune di utilizzare software quali Google Analitycs e Google Ads messi a disposizione dal colosso di Mountain View e che parte da una base garantita di 150.000 potenziali turisti strettamente “profilati”, ossia con un’alta propensione a scegliere San Vito Lo Capo come meta delle vacanze. Per il 2022 la campagna di promozione si svilupperà in Italia ma il software è già predisposto per il mercato globale.

“E’ un progetto innovativo e all’avanguardia che colloca San Vito Lo Capo tra i primi Comuni in Italia ad attivare una partnership diretta con Google, riconosciuto a livello mondiale come interlocutore principale in tema di promozione turistica – dice il sindaco Giuseppe Peraino-. Per questo abbiamo colto con entusiasmo il progetto www.villaggiosicilia.eu, coinvolgendo le associazioni di categoria, che hanno apprezzato le potenzialità del progetto, con l’auspicio di coinvolgere anche altri Comuni per usufruire delle metodologie più avanzate e delle economie di scala che la collaborazione consente”

“Vogliamo guardare oltre il segmento turistico classico, quello legato al mare – aggiunge l’assessore al Turismo, Nino Ciulla – valorizzare al meglio ciò che la natura offre permettendo al visitatore, ad esempio, di praticare gli sport outdoor nelle altre stagioni dell’anno. Attraverso la piattaforma verrà data l’opportunità a tutte le strutture turistico-ricettive del Comune di San Vito Lo Capo di beneficiare gratuitamente del volume di potenziali clienti interessati a scegliere il nostro territorio come meta delle vacanze, privilegiando i mesi di aprile e maggio, e da ottobre a dicembre”.

Tutti gli operatori autorizzati avranno diritto a pubblicizzare senza costi la propria attività all’interno di www.villaggiosicilia.eu che accoglierà il traffico web presentando le bellezze di San Vito Lo Capo e dei comuni circostanti, invitando a prenotare presso le strutture presenti.

“Il Comune di San Vito Lo Capo – spiega Rino Candia – si è dotato di un proprio account Google e sarà uno dei primi comuni italiani ad utilizzare i software e Google Ads, il programma che consente di sponsorizzare la prima pagina del motore di ricerca più importante al mondo. Il tutto nella massima trasparenza, le fatture arriveranno direttamente da Google, senza intermediari e senza maggiorazioni. Il software di ricerca di strutture sarà simile a quello di Booking.com, con la differenza che la prenotazione avverrà direttamente presso la struttura, azzerando le commissioni. In tal modo si intendono perseguire i due obiettivi principali di ogni operatore turistico: incrementare le presenze in bassa-media stagione e ridurre le commissioni pagate alle OTA”.

News Correlate