Taormina chiude funivia e parcheggio dopo il decreto ‘Io resto a casa’

Anche Taormina, capitale del turismo siciliano, si ferma temporaneamente di fronte all’emergenza sanitaria del coronavirus. Da ieri, mercoledì 11 marzo, l’impianto funiviario e il vicino parcheggio sono chiusi fino a data da destinarsi.

Per tutto il periodo di chiusura dell’impianto che collega il centro di Taormina con la frazione costiera di Mazzarò, verrà attivato l’abituale servizio bus sostitutivo, con regolari partenze dai capolinea di Taormina (via Pirandello, stazione di monte funivia) e Mazzarò (piazzale Funivia). (VEDI TABELLA ORARIA)

Per quel che invece riguarda il parcheggio, ingressi, uscite e sosta saranno consentiti ai soli abbonati mentre il servizio di bus navetta funzionerà esclusivamente a chiamata dal totem di piazza San Pancrazio dalle 7 a mezzanotte di ogni giorno.

News Correlate