venerdì, 15 Gennaio 2021

Un polo cantierisco nautico a Sant’Agata di Militello

Intanto è in via di completamento il porto turistico

A Sant’Agata di Militello nascerà un polo cantieristico nautico per la costruzione di imbarcazioni nautiche, attività di rimessaggio, produzione di componenti per strutturare imbarcazioni nautiche. Il Comune e l’ASI, ovvero il Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale della provincia, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per definire le attività necessarie per la pianificazione, la programmazione e la progettazione, anche dal punto di vista ambientale, delle aree dell’agglomerato industriale. Una novità che si inserisce nel piano di sviluppo nautico del Comune messinese, dove, tra l’altro, è in corso di completamento il porto turistico, anche grazie al finanziamento di 48 milioni di euro concesso dalla Regione. Nel “Piano strategico per lo sviluppo della nautica da diporto in Sicilia” (strumento per il potenziamento del turismo siciliano nel settore della nautica da diporto), il “Porto dei Nebrodi” è stato individuato quale porto hub, insieme ai siti di Marsala e Marina di Ragusa.

News Correlate