lunedì, 17 Maggio 2021

Ustica: bagni vietati nella riserva marina

Il ministero all’Ambiente fa retromarcia e revoca l’apertura ai bagnanti della zona protetta della riserva marina di Ustica. La decisione è arrivata dopo un sopralluogo dell’Ispra che ha certificato il rischio per gli habitat dell’area, secondo quanto scrive Repubblica Palermo.

Una vittoria degli ambientalisti, Legambiente in testa, che si sono opposti alla linea del sindaco Salvatore Militello che aveva chiesto la deroga all’utilizzo della zona A dell’area marina protetta, da Cala Sidoti a Cala dell’Acquario, nei mesi di luglio e agosto per “permettere ai turisti di distribuirsi su più chilometri di costa”.

 

News Correlate