giovedì, 28 Gennaio 2021

Aeroviaggi: nel 2018 quasi un milione di presenze a +4%

Record storico per Aeroviaggi che nel 2018 ha raggiunto le 976.772 presenze complessive nei 14 villaggi, facendo registrare un incremento di circa il 4% rispetto alle 939.242 presenze del 2017. Il dato dei ricavi complessivi nell’anno ammonta a 89,8 milioni di euro, mentre il margine operativo lordo (ebitda) è pari a 13,9 milioni di euro, in crescita del 7% circa rispetto ai 13,0 milioni di euro del 2017.

Sono i dati preconsuntivi di bilancio per il 2018 di Aeroviaggi, tra le prime dieci catene alberghiere in Italia (fonte: “Hotels & Chains in Italy”, Horwath Htl) e primo tour operator in Sicilia e Sardegna con un totale di oltre 9.000 posti letto.

Nel 2018 Aeroviaggi ha acquisito Himera Beach Club, struttura sulla costa nord della Sicilia a 16 chilometri da Cefalù. L’apertura è prevista il prossimo 12 aprile 2019. L’avvio dell’attività nella struttura si stima comporterà l’assunzione di circa 60 persone e un incremento del fatturato 2019 pari a circa 8 milioni di euro, inclusi trasporto, trasferimenti ed escursioni.

Gli alberghi gestiti o di proprietà di Aeroviaggi in Sicilia e Sardegna sono 14 e, precisamente, 3 a Cefalù (Palermo) – Sporting Club, Pollina Resort e Himera Beach Club -, 1 a Selinunte (Trapani) – Costanza Beach Club, 1 a Santa Maria del Focallo (Ragusa) – Borgo Rio Favara Village, 4 a Sciacca (Agrigento) – Club Lipari, Club Alicudi, Club Cala Regina, Club Torre del Barone -, uno ad Augusta (Siracusa) – Brucoli Village, 2 a Santa Teresa di Gallura (Olbia) Marmorata Village e Club Cala Blu, 1 a Budoni (Olbia) Agrustos Village ed 1 a Marina di Sorso (Sassari), Hotel Club del Golfo.

News Correlate