domenica, 13 Giugno 2021

Li Calzi e Crocetta in visita a Ustica a bordo del nuovo aliscafo

“Abbiamo aperto il mercato garantendo un servizio nonostante alcune posizioni dominanti ci volessero imporre certe tariffe che non trovavano riscontro nelle valutazione delle agenzie deputate a stabilire i costi delle corse. In questo caso siamo riusciti a trovare un sistema che procedendo per lotti può consentire a piccoli operatori siciliani di potere intervenire sul mercato e lavorare e farlo a prezzi competitivi”. Lo ha detto il governatore siciliano Rosario Crocetta durante il viaggio inaugurale del primo collegamento tra Ustica e Palermo della compagnia Visit Sicily Tours di Cefalù che va a sostituire il servizio reso fino all’anno scorso dalla Usticalines.    

Al viaggio inaugurale a bordo dell’aliscafo Mistral hanno partecipato anche l’assessore regionale al Turismo Cleo Li Calzi e il segretario regionale del Pd Fausto Raciti e Antonello Cracolici, presidente del gruppo parlamentare del Partito Democratico all’Ars. Al loro arrivo sono stati accolti dal sindaco di Ustica Attilio Licciardi.

“I 4 nuovi collegamenti al giorno per Ustica, con orari che permettono l’intermodalità Aereo-Aliscafo, puntano ad attirare sempre più turismo nazionale ed internazionale nell’Isola paradiso dei subacquei” ha scritto su Facebook l’assessore Li Calzi commentando la visita a Ustica.

“Guidata dagli operatori del luogo – racconta Li Calzi – ho visitato il Museo archeologico di Ustica che offre la ricostruzione del Villaggio preistorico dei Faraglioni. Insieme al sindaco ho completato il giro dell’isola al fine di concordare iniziative funzionali ad allungare la stagionalità. Nei prossimi giorni Ustica sarà animata da una serie di eventi musicali e di spettacolo che arricchiscono l’offerta dell’Isola e offrono al turista una possibilità per integrarsi nella ‘quotidianità’ dell’Isola”.

 

News Correlate