lunedì, 10 Maggio 2021

Stretto, incrementare offerta trasporti tra Sicilia e Calabria

Incontro a Roma con dirigenti ministero: si pensa a tariffa agevolata per i residenti

Riflettori di nuovo accesi sulla problematica relativa all'attraversamento dello Stretto di Messina. L'occasione è stata l'incontro a Roma convocato dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nel corso della quale sono state valutate a fondo le diverse opzioni e le varie possibilità, alla luce dell'imminente scadenza dei termini fissata per il 31 dicembre 2013, per proseguire il servizio senza soluzione di continuità ed incrementare l'offerta di trasporto tra Calabria e Sicilia.
Da più parti è stata ribadita la necessità di arrivare presto ad una conclusione efficace della vicenda che permetta di mettere a punto un sistema di trasporto integrato nell'area dello Stretto nel lungo periodo. In particolare, è stata avanzata ai vertici del ministero la richiesta dell'inserimento, nel prossimo bando di gara, di un'agevolazione tariffaria per i residenti. L'incontro è stato aggiornato tra 15 giorni, sempre a Roma, per avviare al più presto tutte le procedure utili a iniziare un percorso che porti ad una soluzione positiva.

News Correlate