martedì, 29 Novembre 2022

Conferenza Turismo: +4,2% di arrivi nel primo trimestre 2011

E anche per l’estate gli operatori si dicono ottimisti

In Sicilia i primi dati del 2011 evidenziano i primi segnali di una positiva inversione di tendenza rispetto agli ultimi anni. Il dato è emerso stamattina, in apertura della Conferenza regionale del Turismo, dello sport e dello spettacolo, organizzata dal dipartimento regionale del Turismo, al Mondello Palace Hotel di Palermo. Quarantamila arrivi in più, nel 2010 rispetto al 2009, ovvero lo 0,9% e 697.913 presenze in più, con un aumento del 5,2%. Nel 2010, in totale, gli arrivi sono stati 4.098.361, le presenze 13.978.520. Un trend proseguito nei primi tre mesi del 2011, secondo i dati dei Servizi turisti regionali, che riguardano il 60% del movimento inbound: 4,2% di arrivi in più e 5,2% di presenze. Per la prossima estate, in base a un sondaggio telefonico che ha coinvolto 258 strutture alberghiere, il 32% ritiene le prospettive positive, il 39% stabile e il 29% negativo. 
Tutte le altre notizie sulla Conferenza regionale nell'edizione odierna della newsletter di sicilia.travelnostop.com o clicca qui  per seguire la diretta degli interventi.

News Correlate