venerdì, 2 Dicembre 2022

Neri: da 4 anni facciamo fotocopie tariffe hotel

L’allarme del vicepresidente Confindustria Sicilia Alberghi e Turismo a TravelexpoIn

"Da quattro anni che facciamo la fotocopia delle tariffe dei nostri hotel". A lanciare l'allarme sullo stallo dei prezzi delle camere negli alberghi siciliani è stato Giuseppe Neri, vicepresidente Confindustria Sicilia Alberghi e Turismo, nel corso dell'Open Forum La Sicilia per la Sicilia" svoltosi durante TravelexpoIn. "Mediamente, in tutte le regioni d'Italia, i turisti soggiornano appena tre giorni, non di più. Un dato che dà l'idea di come il nostro turismo in questo momento stia soffrendo. Eppure – ha sottolineato Neri – abbiamo sempre cercato e cercheremo di trovare l'opportunità per rilanciare e aumentare lo sviluppo del nostro settore. Oggi, però, siamo un po' demoralizzati per via di questa nuova, o meglio riproposta, tassa di soggiorno. Lo stesso vale per i nostri amici agenti di viaggio perché anche loro soffrono nel proporre i viaggi e le vacanze. Spero proprio che i nostri amministratori aiutino questo settore perché tutti si riempiono la bocca nel dire che il turismo è il futuro della Sicilia, il turismo è l'attività prevalente che dovremmo avere nel nostro futuro. Però, ad oggi, veramente non vedo questo grande aiuto da parte delle amministrazioni pubbliche. Faccio un esempio: di solito la Regione ha sempre partecipato alla Bit. Quest'anno, per motivi economici, però, la Regione non sarà a Milano. Meno male – ha concluso – che tutto sommato, le Province siciliane stanno cercando di fare qualcosa perché comunque questi incontri servono a promuovere il settore e a portarlo avanti".

News Correlate