venerdì, 30 Ottobre 2020

A Travelexpo debutta il progetto di turismo sostenibile ‘Leontinoi 2021’

Leontinoi 2021

Nel 2021 le comunità cittadine di Lentini e di Carlentini festeggiano la comune origine greca avvenuta 2750 anni fa. Le celebrazioni nascono da un’intuizione della Pro Loco Lentini e della Coop lentinese Badia Lost &Found, diventata subito un progetto corale di tutte le associazioni culturali, di volontariato e dei club service, in collaborazione con le amministrazioni dei due Comuni. Il progetto è stato denominato Leontinoi 2021 dal nome dell’antichissima colonia greca.

“L’intento – dice Alfio La Ferla, storico tour operator siciliano ed esperto di marketing turistico territoriale del sindaco di Lentini – è quello di fare diventare Leontinoi 2021 una vetrina regionale e nazionale per promuovere i siti e le eccellenze del nostro territorio; ma sarà anche l’occasione per affermare la comune identità delle due città come territori di turismo sostenibile, laboratorio culturale e agricoltura di qualità. Sono questi, infatti, i volani che le due città hanno scelto per il proprio sviluppo futuro”.

I due Comuni parteciperanno all’edizione 2020 di Travelexpo, che inizia venerdì 25 settembre per concludersi domenica 27 settembre, sotto la denominazione di “Leontinoi 2021” per presentare e promuovere le eccellenze del territorio e gli innumerevoli itinerari turistici da offrire ai viaggiatori e agli operatori: dalla Via Francigena Fabaria, al percorso archeologico (Museo, Parco, Agorà, ecc.), a quello medievale (chiese rupestri, Castello Federiciano, ecc.), al percorso di arte contemporanea (quartiere Badia e Palazzo Beneventano), al percorso religioso (chiese, monasteri e santuari), a quello naturalistico, fino alle vie dei sapori. Il programma prevede, inoltre, eventi di riflessione storica e filosofica, nonché spettacoli e intrattenimenti. Il tutto, ovviamente, nel pieno rispetto delle normative anti Covid.

News Correlate