venerdì, 24 Giugno 2022

Alla scoperta di Enna con Travelexpo Preview dal 27 al 29 maggio

“Il futuro del turismo siciliano passa anche da Enna perché l’amministrazione, in collaborazione con le associazioni di categoria, lavora da tempo per intrraprendere questo percorso di sviluppo. Abbiamo anche registrati dei dati positivi, interrotti dalla vicenda pandemica. Ma abbiamo intenzione di riprendere da dove ci siamo fermati. Il rilancio del territorio deve partire dal turismo e dalla cultura. Non a caso, stiamo già avviando le procedure per candidare Enna a capitale italiana della cultura. Da persona che possiede queste deleghe consiglio di partire da Pergusa, dove i classici ambientarono il “Ratto di Proserpina”, senza dimenticare ovviamente la torre di Federico II e il Castello di Lombardia nel capoluogo”. Lo ha detto il sindaco di Enna, Maurizio Di Pietro intervenendo alla conferenza stampa di presentazione della Preview di Travelexpo, in programma a Enna dal 27 al 29 maggio, insieme all’amministratore della Logos srl Comunicazione e Immagine, Toti Piscopo.

“La scelta di Enna – ha aggiunto Toti Piscopo – non è casuale, ma strategica. Ad avvio della stagione turistica estiva, abbiamo voluto dare appuntamento ai protagonisti del turismo a fine maggio al centro della Sicilia, per ricordare il fascino di un territorio e la qualità degli espositori. Un week end ricco di novità. Quasi una festa di primavera per valorizzare l’ospitalità diffusa e l’accoglienza della location. Un mix di sensazioni ed emozioni per motivare le imprese, festeggiare con un business party l’inizio della stagione e favorire la ripartenza del mercato, grazie anche alla collaborazione dei Comuni di Enna e Piazza Armerina e del Parco Archeologico di Morgantina e della Villa Romana del Casale di Piazza Armerina”.

Dunque, una “preview” per l’unica Borsa del Turismo in Sicilia, dedicata esclusivamente agli operatori turistici, che costituisce una delle prime novità di questa era post pandemica. Saranno presenti operatori turistici provenienti da tutte le province siciliane a cui si sommeranno fornitori di servizi e compagnie di navigazione. Tra questi il gruppo alberghiero Mangia’s, i tour operator Boscolo, Isola Azzurra, Top Viaggi, Glamour e Av Tour, il gruppo marittimo Caronte e Tourist, l’Ente del Turismo di Gran Canaria e il Gruppo MM Hotel con l’Hotel Villa D’amato, Empeeria per Welcome to Italy; l’intermediario finanziario Fidimed e Unioncamere Sicilia con il marchio ‘Ospitalità Siciliana’.

Una città, Enna appunto, scelta per il suo territorio ricco di contenuti e affascinante, estremamente attrattivo per le sue risorse naturali, ma anche per chi ama il turismo della salute e del benessere. Un luogo che in questa stagione turistica emerge come particolarmente ambito dagli operatori turistici per l’interesse mostrato dalla clientela. Travelexpo Preview a Enna punta così ad accogliere e sposare una azione economica finalizzata ad allungare la stagionalità turistica in Sicilia, con l’obiettivo di sostenere le imprese della filiera cercando nuove formule commerciali, modulari e flessibili, favorendo l’incontro tra domanda e offerta, la commercializzazione del prodotto al trade e informando il viaggiatore attraverso azioni mirate rivolte al consumer.

News Correlate