venerdì, 22 Gennaio 2021

A Campanella e Cassarà il premio La Pigna d’Argento

Stasera la cerimonia al Teatro Politeama di Palermo. Sarà insignito anche Toti Piscopo

Gino Campanella, agente di viaggio palermitano, insieme all'imprenditore alberghiero Giuseppe Cassarà e a Toti Piscopo, editore di Travelnostop.com, saranno insigniti della Pigna d'Argento, il premio internazionale di sicilianità, giunto alla XXIV edizione, che sarà assegnato stasera, lunedì 9 gennaio, alle 20.30, al Teatro Politeama di Palermo.
Il premio, promosso dallo Studio Marotta, viene assegnato ogni anni a insigni cittadini che con il loro lavoro hanno tenuto alto il nome della Sicilia nel mondo. Tra i premiati di quest'anno anche Francesco Panasci (nella categoria Comunicazione); Francesco Greco e Antonello Di Liberto (Imprenditoria); Francesco Cascio, Bartolo Sammartino, Lorenzo Lo Monaco, Gianluigi Mangia, Francesco Carpinteri, Ludovico Gippetto, Giovanni Muratore (Cultura e Società); Fabrizio Miccoli (Sport – premio ‘Nunzio Termini'); SeiOttavi, Christian Carapezza, Giorgio caruso, Alessandra Giurintano, Angel Fabian Coria & Claudia Sortino, Livigni&Livigni, Manuela Li Cauli, Lia Minio, Giacomo Iraci, Giovanni La Corte, Ilenia Cervello, C.A.S.T. (Spettacolo); Giovanna Abbate (Letteratura).

News Correlate