sabato, 17 Aprile 2021

La Regione pensa già a Natale, progetto di destagionalizzazione per Taormina

L’assessore regionale al Turismo, Manlio Messina, punta sulla destagionalizzazione e lo fa partendo da Taormina. Nel corso di un incontro con gli operatori nella capitale del turismo siciliano, l’assessore ha annunciato l’intenzione della Regione di promuovere il progetto pilota “Natale a Taormina” per allungare la stagione turistica sino a fine anno.

Il progetto dovrebbe articolarsi in quattro step, dal 6 dicembre, poi il Natale, il Capodanno e l’Epifania. L’offerta al visitatore che vorrà raggiungere Taormina e pernottare in città nel periodo di fine anno sarà quella di tre notti pagandone soltanto due, della terza se ne farà carico la Regione Siciliana. Previsti anche i mercatini di Natale, intrattenimento ma anche animazione del territorio. L’investimento prevede anche la campagna di comunicazione per promuovere gli eventi e i concerti che verranno organizzati in città oltre che investimenti sui vettori aerei e con pacchetti agevolati per il periodo Natalizio e di fine anno”.

Messina ha anche annunciato la riapertura del Castello di Taormina, dopo 24 anni di chiusura. Dal canto suo, il commissario straordinario di TaoArte, Bernardo Campo, è intervenuto per confermare l’impegno della Fondazione Taormina Arte, che curerà la gestione dell’iniziativa.

News Correlate