giovedì, 24 Giugno 2021

Nel 2011 un master e un festival per la Rotta dei Fenici

Sono già 30 itinerari gli itinerari interessati a partecipare

Grazie alla stretta collaborazione con l'Office National du Tourisme Tunisien ed il recente avvio di una più stretta collaborazione con l'assessorato al Turismo della Regione Siciliana, soprattutto per il turismo scolastico e nautico, l'itinerario culturale La Rotta dei Fenici acquista un ruolo dai contorni sempre più delineati.
In particolare, al I Salone Mondiale del Turismo città e siti Unesco di Assisi, sono state presentate due importanti iniziative per il 2011. Intanto il I Master "Culture Route – Ideazione e gestione degli itinerari culturali", che si terrà a Tuoro sul Trasimeno da marzo a novembre 2011 in collaborazione con il CST di Assisi e i la rete degli itinerari culturali del consiglio d'Europa "GEIE Culture Routes Europe". La seconda iniziativa è un Festival Mondiale degli Itinerari Culturali che si realizzerà in collaborazione con la Regione Umbria, la Provincia di Perugia ed il GAL Trasimeno-Orvietano. Oltre 30 itinerari da tutto il mondo hanno già manifestato interesse a partecipare, tra cui anche  l'itinerario Khmer in Cambogia (patrimonio Unesco), con cui La Rotta dei Fenici ha avviato a Paestum una collaborazione metodologica, e l'itinerario Chapa-ñan (ricco di siti Unesco) che copre tutto il Sudamerica.

News Correlate