domenica, 15 dicembre 2019

Provincia Siracusa rilancia cabina di regia per turismo

Per la nuova stagione confermata la partecipazione unitaria alle fiere di Paestum, Milano e Berlino

Bilancio positivo, nonostante le significative problematicità emerse, per i primi mesi della cabina di regia per il turismo voluta dal presidente della Provincia Regionale di Siracusa, Nicola Bono. Nel corso dell'ultimo incontro con i sindaci dei comuni siracusani che fanno parte del tavolo è stato fatto il punto delle attività svolte e sono state programmate le azioni per la prossima stagione.

"Positiva la valutazione complessiva delle attività svolte – ha detto Bono – culminata nel calendario di spettacoli estivi organizzati dalla Provincia che hanno coinvolto l'intero territorio". È stato, inoltre, ribadito l'impegno di partecipare unitariamente alla Fiera del Turismo Archeologico di Paestum che si terrà dal 18 al 21 novembre, mentre è stata sottolineata l'importanza della partecipazione alle Bit di Milano e di Berlino anche per la prossima stagione. Bono ha però posto l'accento sulla totale mancanza di operatori privati siracusani alla fiera di Berlino e l'inopportunità di una presenza, peraltro limitata, degli stessi a titolo individuale e senza un progetto comune alla Bit di Milano. Per questo motivo, si è deciso di convocare a breve un'altra riunione per rilanciare la strategia della presenza unitaria del territorio, soprattutto per quanto riguarda la modalità della partecipazione dei privati e la loro capacità di organizzazione dell'offerta. "Andare alle Bit – ha concluso Bono – senza una struttura privata consortile in grado di sviluppare rapporti commerciali e contrattuali appare, alla lunga, perfettamente inutile".

News Correlate