mercoledì, 27 Gennaio 2021

Domani a Firenze convegno sul futuro dei musei. Ospite il ministro Franceschini  

Dario Franceschini, ministro dei Beni culturali, sarà tra gli ospiti principali del convegno online per una riflessione sul presente e sul futuro dei musei italiani, da mesi in sofferenza a causa delle ripetute chiusure: l’evento, organizzato per domani, 14 gennaio, dall’assessorato alla cultura del Comune di Firenze insieme a Muse e al museo Novecento, è il primo di questo genere in Italia dallo scoppio della pandemia.
Oltre a Franceschini interverranno anche il sindaco di Firenze Dario Nardella, oltre ai principali esperti del settore. L’obiettivo di ‘More Museum: il futuro dei musei tra crisi e rinascita, cambiamenti e nuovi scenari’ è riflettere sulla ridefinizione delle strutture museali, che alle tradizionali funzioni di conservazione e valorizzazione aggiungono ormai nuove forme di mediazione culturale, comunicazione e diffusione della conoscenza, utilizzando piattaforme e tecnologie innovative. L’evento, ha puntualizzato l’assessore alla cultura del Comune di Firenze Tommaso Sacchi, “sarà dedicato alla figura di una storica dell’arte e profonda innovatrice come Lara-Vinca Masini, scomparsa pochi giorni fa. Ci faremo guidare dalla lucidità della sua visione e ritengo fondamentale il decisivo apporto che i suoi studi critici, il lavoro di organizzazione culturale e la valorizzazione delle arti contemporanee hanno dato alla cultura, e a quella italiana in particolare”.

News Correlate