domenica, 25 Ottobre 2020

Uffizi, grande afflusso grazie agli spettacoli serali

La rassegna estiva di spettacoli e performance che ha accompagnato i visitatori della Galleria degli Uffizi in occasione delle aperture serali straordinarie, dal 31 maggio al 27 settembre, ha fatto registrare un record di presenze. I turisti infatti sono quasi raddoppiati.

Durante le diciotto serate, tra le ore 19 e le 22 sono arrivati 11.052 visitatori (con una media di 614 per serata), ovvero 4.953 in più rispetto al 2015, (quando le serate con il prolungamento d’orario si svolsero nell’arco di 26 sabato sera, con una media di 235 visitatori per serata) dunque con un incremento dell’81,21%. Senza contare le persone che hanno seguito le performance di “Uffizi Live” e che erano già entrate prima delle 19.

“L’interpretazione delle opere d’arte presenti nella Galleria storica attraverso varie forme di espressione come la musica, la mimica, il teatro, la letteratura, si è rivelata la formula vincente a tal punto da richiamare un pubblico numeroso e riportare nel museo anche tanti fiorentini”, ha commentato il direttore delle Gallerie Fiorentine, Eike Schmidt.

News Correlate