lunedì, 1 Marzo 2021

Firenze, 2000 firme per sostenere l’uso dei risciò

L’iniziativa vuole regolarizzare l’uso dei velocipidi in città

Stamattina sono state consegnate a Matteo Renzi, sindaco di Firenze, oltre 2 mila firme a sostegno dei risciò, raccolte negli ultimi giorni. L’iniziativa punta a far regolamentare l’uso dei risciò e di avviare una sperimentazione sulle potenzialità dei servizi che potrebbero offrire i velocipedi adibiti al trasporto di persone e cose. “Le firme – spiega una nota – sono state raccolte dai volontari delle associazioni a seguito dell’ennesimo episodio di intolleranza subito dai pedalatori di risciò a Firenze lo scorso 7 novembre, quando un conduttore di risciò è stato prima fermato da alcuni tassisti alla stazione di Santa Maria Novella e poi multato dai vigili urbani per la sua attività di ‘tassista abusivo’”.

News Correlate