mercoledì, 19 Giugno 2024

‘Vivere il Parco’, programma attività isole Parco Nazionale Arcipelago Toscano

Il catalogo 2023 ‘Vivere il Parco’ è consultabile in versione digitale online. Un’anticipazione rispetto alla versione cartacea che sarà in distribuzione nelle prossime settimane presso gli Info Park e nei Centri Visite del PNAT.
120 pagine sfogliabili per sapere in anticipo la programmazione completa offerta dal Parco tutto l’anno sulle 7 Isole: Elba, Pianosa, Montecristo, Giglio, Giannutri, Capraia, e Gorgona con gli eventi, le attività, i servizi di accoglienza, gli orari dei numerosi presidi territoriali gestiti dall’Ente che saranno al servizio del visitatore per consentire la fruizione di un’area protetta che, oltre alla bellezza naturalistica e culturale dei luoghi, vanta 22 habitat di interesse comunitario e 18 siti Rete Natura 2000.
Il 2023 è anche l’anno del ventennale del riconoscimento attribuito dall’UNESCO, nel 2003, alla Riserva MAB Isole di Toscana, il Parco Nazionale festeggia e contribuisce a diffondere i temi del programma Man and the Biosphere, proponendo esperienze di fruizione turistica all’insegna della sostenibilità e in cui risulti valorizzato il rapporto virtuoso fra uomo e natura.
Trekking, esperienze outdoor, laboratori, degustazioni, conferenze, escursioni in mare, per un totale di oltre 750 eventi distribuiti sulle sette isole dell’Arcipelago Toscano.
Più di 200 eventi sono dedicati ai bambini che potranno divertirsi imparando con attività di educazione ambientale nei centri visita, laboratori di biologia marina sulle spiagge, serate per l’osservazione delle stelle o incontri con gli esperti per imparare a riconoscere i nidi di tartaruga marina.
L’affascinante mondo degli uccelli, il micro-universo degli insetti, la fauna terrestre e marina, gli anfibi, i rettili, la flora autoctona e aliena per far conoscere l’importanza della salvaguardia della biodiversità sono i temi al centro delle proposte di Biowatching.
Trekking in giro per le isole: 200 appuntamenti escursionistici vari, alcuni ricorrenti, come la visita alla Duna di Lacona o le escursioni nella natura a Pianosa o a Giannutri, altri occasionali che consentono la scoperta della straordinaria rete sentieristica delle isole, altri infine esclusivi, come quelli che permettono di visitare le isole di Montecristo o Gorgona.
Degustazioni a Km0.  La rassegna prevede 30 eventi su Capraia, Elba e Giglio e ha coinvolto, in questa edizione, una decina di produttori. Il riconoscimento di Riserva della Biosfera attribuito dall’UNESCO alle isole di Toscana trova una delle sue più significative manifestazioni nelle produzioni dell’Arcipelago.
Continua l’impegno del Parco Nazionale per valorizzare le formazioni geologiche e geomorfologiche dell’Arcipelago Toscano, che vanta un patrimonio geo-mineralogico d’eccezione: il catalogo 2023 ripropone l’esperienza privilegiata di andare alla scoperta di questa straordinaria geodiversità insieme ad esperti geologi che guideranno i partecipanti in trekking tematici, per scoprire l’Elba granitica o ferrosa, Pianosa sedimentaria, Giannutri calcarea e Capraia, l’antico vulcano.
Pianosa, con la formula delle visite giornaliere, offre escursioni in bus elettrico, carrozza o mountain bike, per gli amanti del mare il kayak e lo snorkeling, il trekking naturalistico e quello nel borgo.
Sull’isola del Giglio il Parco propone eventi per esplorarne la ricchezza naturalistica e la diversità geologica e culturale, mentre a Capraia la programmazione offre nuove chiavi di lettura del territorio e della sua eccezionale rete sentieristici.
Alla storia sono dedicate conferenze ed escursioni attraverso i quali il Parco valorizza le emergenze culturali e archeologiche custodite dentro i suoi confini: dalla visita alla Fortezza del Volterraio e alla Villa Romana delle Grotte all’Elba; alla sosta presso i resti della Villa Romana di Gorgona, riportati alla luce grazie a uno scavo condotto dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana; alla “riscoperta” del borgo di Pianosa insieme agli storici, con particolare rilievo alla storia della Colonia Penale Agricola; passando per il trekking urbano nel borgo medievale di Marciana; fino agli eventi che consentono di andare alla scoperta del patrimonio archeologico di Capraia, dai palmenti per la produzione del vino alla mostra allestita presso la chiesa di Sant’Antonio.
Si amplia anche l’offerta delle escursioni giornaliere grazie a speciali pacchetti che consentono di acquistare, in una sola formula, il passaggio nave e le escursioni con Guida Parco: oltre a Montecristo, Gorgona e Pianosa, il programma propone due date straordinarie sull’isola di Giannutri.

 

News Correlate