sabato, 28 Novembre 2020

Weekend autunnali sulle orme di Pinocchio

L’offerta della Fattoria di Casalbosco in occasione dell’anniversario del burattino

Nell'anno in cui si celebrano i 150 anni dell'Italia unita, merita sicuramente di essere festeggiato anche l'anniversario della nascita di Pinocchio. A partire dalla sua prima edizione libraria, uscita nel 1883 e illustrata da Enrico Mazzanti, il romanzo di formazione frutto della fantasia di Carlo Lorenzini, conosciuto con lo pseudonimo Collodi, è infatti diventato uno dei libri italiani più tradotti nel mondo. In onore del burattino nel 1956 a Collodi è stato inaugurato il Parco di Pinocchio. Concepito come parco tematico per l'educazione dell'infanzia, non si presenta come un consueto parco di divertimento, ma piuttosto come la preziosa creazione collettiva di artisti di grande personalità e un luogo in cui si ha la sensazione di ripercorrere una fiaba vivente, tra arte e natura. Natura, arte e magia avvolgono i visitatori anche lungo la Via della Fiaba, un percorso che si snoda fra Pescia e Collodi, sulle colline che circondano i 2 borghi, e fatto per chi ama camminare a piedi. Si chiama così perché il tracciato è costellato da originali installazioni artistiche che richiamano il mondo dei più piccoli e portano nel clima fiabesco di Pinocchio. Per questa occasione la Fattoria di Casalbosco, residenza toscana a due passi da Collodi, invita le famiglie a trascorrere piacevoli giornate tra natura, arte, degustazioni, divertimento e fantasia, immersi nel mondo del famoso burattino di legno. La struttura conta 20 appartamenti arredati in autentico stile toscano. Il giardino offre un perfetto relax e un panorama che spazia dalle colline all'artistica città di Pistoia. La piscina assicura un gradevole soggiorno a grandi e piccini. A disposizione degli ospiti anche un parcheggio privato e il barbecue per grigliate in giardino. La struttura ha messo a punto dei pacchetti promozionali all inclusive validi per i weekend d'autunno, che comprendono il pernottamento in camera doppia con trattamento di b&b, la visita guidata alle cantine della fattoria, cena tipica toscana con degustazione dei vini di produzione propria e di prodotti tipici, e una bottiglia di vino in omaggio. La quota per 3 notti è di 165 euro a persona, per 2 notti, di 125 euro. Per informazioni: tel. 0573.479599 -borgoantico@fattoria-casalbosco.com.

News Correlate