In Toscana dal 18 luglio controlli in aeroporti per tracciare arrivi extra Schengen

Dal 18 luglio in Toscana le Asl dovranno allestire presso gli aeroporti di Pisa e Firenze stazioni di accoglienza per chi proviene da aree extra Schengen. Lo stabilisce un’ordinanza del presidente della Toscana Enrico Rossi. Chi arriva da aree extra Schengen sarà registrato e dovrà effettuare 14 giorni di isolamento fiduciario con sorveglianza attiva, in base al Dpcm. Sarà offerta la possibilità di fare test e di isolamento in alberghi sanitari per chi risulti positivo o abbia contatti stretti con positivi.

News Correlate