venerdì, 17 Settembre 2021

Torna Porrettana express, da Pistoia 5 viaggi a bordo di treni d’epoca

Riparte domenica 12 settembre ‘Porrettana express’, che attraversa gli Appennini su una delle prima strade ferrate del Paese: 5 i viaggi in programma tra settembre (12 e 19) e ottobre (3, 17 e 31), alcuni dei quali già sold out, a bordo di treni storici. L’iniziativa, promossa da Transapp con il patrocinio dei Comuni di Pistoia, San Marcello Piteglio e Alto Reno Terme, da Regione Toscana, da Toscana Promozione Turistica e da Fondazione Caript, è pensata, si spiega, per valorizzare un angolo d’Italia che nasconde ancora sorprese, sia dal punto di vista naturalistico che culturale ed enogastronomico.
Ogni viaggio ha un tema diverso, con tappe differenti lungo i binari, partendo sempre dal Deposito dei rotabili storici di Pistoia, visitabile prima del fischio del treno, dove tuttora si pratica la manutenzione delle vetture d’epoca delle FS e delle antiche locomotive a vapore che ancora circolano nel Paese in speciali occasioni.
In particolare, i due appuntamenti in calendario nel mese di settembre saranno dedicati ai viaggiatori più piccoli, con laboratori ludico didattici. Già sold out il treno di domenica 12, che accompagnerà i visitatori fino a Porretta Terme (Bologna). Ci sono ancora biglietti disponibili per i due treni tematici in partenza domenica 19: degli itinerari proposti uno è diretto a Dynamo Camp, primo camp in Italia nella terapia ricreativa, immerso nel verde dell’Appenino Tosco-Emiliano, l’altro al Museo Smi per una speciale visita all’ex fabbrica di munizioni che ha conservato tunnel e bunker sotterranei (per accedere a Dynamo camp e al Museo Smi occorre Green Pass). Il rientro alla stazione di Pistoia è sempre previsto nel pomeriggio alle 17.50.

News Correlate