venerdì, 18 Settembre 2020

La Toscana debutta su piattaforma WeChat per promuoversi in Cina

La Toscana debutta in Cina su WeChat, principale piattaforma di messaggistica cinese. L’avvio dell’account di Toscana promozione turistica su Wechat sarà il 13 settembre, in occasione del primo Gran Premio di Formula 1 al Mugello: l’obiettivo, spiega una nota della Regione, è accendere l’interesse turistico, anche attraverso riferimenti culturali ed enogastronomici.
Per Stefano Ciuoffo, assessore regionale al turismo “questa partnership permette di proseguire e strutturare, rendendo più solidi, i rapporti di collaborazione e cooperazione nel mercato asiatico, in un momento di profonda fragilità come quello che stiamo attraversando, con l’obiettivo di aumentare le potenzialità dell’offerta regionale e velocizzare le transazioni”.
Per Francesco Palumbo, direttore di Toscana promozione turistica lo sbarco su WeChat “fa parte di una strategia articolata di potenziamento sui mercati asiatici e consiste nel far conoscere ai tanti cinesi che vorrebbero venire in Italia non soltanto le bellezze più note della Toscana e di Firenze, ma anche quelle mete meno frequentate ma diffuse”.

News Correlate