lunedì, 29 Novembre 2021

Rifugi, proposta legge per creare albo dei gestori

Obiettivo è mettere sullo stesso piano tutte le professioni della montagna

Il consigliere dei Verdi, Roberto Bombarda ha proposto un disegno di legge per l’istituzione di un albo e di un collegio professionale anche per i gestori di rifugio del Trentino. “Con questa nuova proposta – afferma Bombarda – si possono mettere sullo stesso piano, operativo e di responsabilità, tutte le professioni della montagna. L'iniziativa si pone poi l'obiettivo di celebrare i 150 anni dell'Alpine Club di Londra, primo club alpinistico al mondo nonché primo promotore dell'alpinismo e della costruzione dei rifugi anche in Trentino. La valorizzazione della montagna ed il rilancio dei rifugi – afferma il consigliere dei Verdi – passa in primis dal riconoscimento del lavoro svolto dai gestori e da una loro crescita professionale supportata dall'ente pubblico anche per quanto riguarda la formazione. Questo può avvenire istituendo un apposito albo professionale ed un collegio di categoria quale organo di autogoverno ed autodisciplina, sul modello di quanto già avviene per le guide alpine e per i maestri di sci. La proposta di legge –conclude Bombarda- nasce da analoga iniziativa adottata in Val d'Aosta, Regione a statuto speciale con caratteristiche dell'offerta turistica simili a quelle del Trentino, realtà dove operano oltre cento rifugi alpini, ai quali vanno aggiunti una trentina di rifugi escursionistici”.

News Correlate