sabato, 26 Settembre 2020

In Val di Fassa conferenza sulle Dolomiti

Dal 5 al 10 settembre 75 scienziati nella valle per studiare la geologia dolomitica

Dal 5 al 10 settembre la Val di Fassa ospiterà 75 tra docenti e ricercatori universitari, provenienti da diversi Paesi d'Europa, Stati Uniti e Cina per partecipare al convegno scientifico ‘Dolomites – Field trip to the World Heritage Site of the Tethyan Triassic'. L'incontro è organizzato dal professor Piero Gianolla del dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Ferrara. Durante i giorni di permanenza, gli esperti del Triassico si recheranno in alcuni dei luoghi più rilevanti, dal punto di vista geologico, che hanno contribuito all'ottenimento del marchio Unesco. "L'interesse verso le Dolomiti – spiega Gianolla – è altissimo da parte della comunità scientifica e il convegno ha destato davvero molta curiosità". Domenica 5 settembre, dopo l'arrivo a Bolzano, si svolgerà una conferenza sulle ‘Dolomiti Patrimonio Unesco' al Museo di Scienze Naturali. Lunedì 6 il gruppo di scienziati partirà alla volta della gola del Bletterbach e la sera raggiungerà il campo base all'Hotel Sella Ronda di Campitello di Fassa, dove pernotterà 4 sere. Martedì 7, la visita sarà a Passo Feudo e sul Latemar, mentre nel pomeriggio ci sarà un incontro sul Ciampedìe con Alfredo Weiss e altri rappresentanti della ‘Cordanza per l Ciadenac'. Nei giorni 8 e 9 settembre si effettueranno le ascese a Col Rodella, Val Duron, Gruppo del Sella, infine venerdì 10 a Lagazuoi e Tofana di Rozes.

 

 

News Correlate